Green Friday

Ogni novembre, in occasione del Black Friday, varie marche propongono una serie di promozioni a noi consumatori. Questa azione commerciale proveniente dagli Stati Uniti, che incoraggia il consumo eccessivo durante un fine settimana, non sempre trova il favore di aziende e rivenditori. Da diversi anni infatti alcuni hanno deciso di boicottare il Black Friday e di promuovere in alternativa il "Green Friday".

Noi qui a Coddy vogliamo prendere iniziative positive per il nostro pianeta e pensare a come agire responsabilmente per ridurre il nostro impatto sull'ambiente. Per questo motivo abbiamo deciso di non partecipare al Black Friday e di sostenere invece la campagna "Green Friday". Lasciate che vi spieghiamo il perché.

Che cos'è il Black Friday?

Che cos'è il Black Friday?

Alla fine di novembre, subito dopo aver festeggiato il Giorno del Ringraziamento, gli americani si radunano davanti ai grandi centri commerciali e fanno la fila, a volte per ore o addirittura per tutta la notte, per essere al primo posto e approfittare degli incredibili sconti offerti in occasione del Black Friday. Il Black Friday o anche "Crazy Friday" è originariamente un giorno in cui le grandi marche lanciano vendite spropositate per dare il via alla stagione delle vacanze.

Questa promozione, che esiste in Europa dal 2013, dura oggigiorno per tutto il fine settimana successivo al Giorno del Ringraziamento fino al lunedì, noto come Cyber Monday (perché le promozioni si svolgono principalmente su Internet dal venerdì al lunedì).

Inquinamento, consumo eccessivo e impatto ambientale

Inquinamento, consumo eccessivo e impatto ambientale

Purtroppo non ci sono solo lati positivi in questa azione commerciale: Il Black Friday genera una serie di problemi ambientali consequenziali che oggi vengono affrontati dalle associazioni ambientaliste. 

  • Il consumo eccessivo e la "fast fashion" ne sono l'esempio principale. Le promozioni incoraggiano i consumatori ad acquistare prodotti di cui non hanno necessariamente bisogno.

  • Inquinamento, sia digitale che fisico. Comprare nuovo significa liberarsi dell'usato, ma usato non sempre significa inutilizzabile. Alcuni prodotti, come quelli elettronici, causano eccessivo inquinamento perché vengono buttati via anziché essere riparati o riciclati. Senza parlare poi dei rifiuti da imballaggio lasciati per le strade (e nell'aria) a causa delle numerose consegne che avverranno.

  • Acqua sprecata per la produzione eccessiva

  • Gas a effetto serra emessi durante la produzione

  • L'uso eccessivo di plastica, che rischia di finire negli oceani.

  • Estrazione e lavorazione di minerali rari

Il "anti-Black Friday": "Green Friday" o "Climate Friday"

"Green Friday" è un'iniziativa di associazioni ambientaliste e commerciali che non condividono i principi del Black Friday.

Green Friday è anche un collettivo fondato da 7 membri (Envie, Emmaus, Altermundi, DreamAct, Refer, Ressources e Rreuse), con lo scopo di diffondere una filosofia per il consumo responsabile e ragionato!

Quest'anno, Coddy si è unito al collettivo per impegnarsi realmente nella lotta contro il consumo eccessivo e contro il Black Friday.

🚫 Concretamente, come gli altri membri del collettivo, quel giorno non promuoveremo i nostri prodotti.

💚 Rimborseremo il 10% delle nostre vendite, a partire dal 25 novembre 2022, a un'associazione che sostiene il Green Friday.

Ma lo scopo è anche di incoraggiare le persone a produrre piuttosto che a consumare o, se il consumo è necessario o la tentazione è troppo forte, ad acquistare da rivenditori che donano parte delle loro vendite a un'associazione ambientalista (come i membri del collettivo "Green Friday"). L'obiettivo è rendere i consumatori consapevoli del notevole impatto ambientale di una giornata come il Black Friday.

Coddy vuole anche agire in modo positivo

Coddy vuole anche agire in modo positivo

Da diversi mesi il nostro team Coddy è alla ricerca di iniziative positive per il pianeta e sta pensando a come agire responsabilmente per ridurre il nostro impatto sull'ambiente. Per questo motivo dall'anno scorso abbiamo deciso di non partecipare al Black Friday e di sostenere invece la campagna "Green Friday". Quest'anno siamo addirittura un membro ufficiale del collettivo! 🍀

Non ci saranno quindi promozioni questo venerdì 25 Novembre 2022.

Invece, ci impegneremo a eseguire 2 azioni:

  • Devolvere Il 10% delle vendite del venerdì a un'associazione sostenuta dal Green Friday.

  • Inoltre, il 10% del fatturato di tutte le vendite* da sabato 26 a lunedì 28 novembre sarà devoluto all'associazione "The Ocean Cleanup".

Riteniamo importante aiutare quest'ultima nello sviluppo di tecnologie per la rimozione della plastica dai nostri oceani. Per saperne di più su questa associazione, cliccate QUI.

*Su ogni prodotto venduto sul nostro sito

Ne sei consapevole?

🔴 L'inquinamento atmosferico uccide 7 milioni di persone all'anno in tutto il mondo.

🔴 Nel 2019 il 10% della popolazione mondiale, composto dalle persone più ricche, è stato responsabile di quasi la metà dei gas serra. Al contrario, il 50% più povero era responsabile solo del 12% delle emissioni globali. (Global Inequality Lab)


🔴 La produzione e il trasporto di tessuti generano 1,2 miliardi di tonnellate di gas serra all'anno (ADEME).

🔴 Il 63% delle materie prime utilizzate dall'industria tessile è di origine chimica e il 37% di origine naturale (di cui il 26% è il cotone), secondo i dati di ADEME.

Il Green Friday riunisce associazioni, ONG e aziende che condividono il rifiuto del consumo eccessivo e la promozione di alternative virtuose. Per maggiori informazioni sul collettivo, su ciò che rappresenta e sulle soluzioni che promuove, vedere https://www.greenfriday.com.au

Combattiamo insieme contro il Black Friday! ✊

E tu?

E se anche tu facessi qualcosa quest'anno? Sai come consumare in modo più responsabile?

Ecco alcune idee per te...

  • Pensa a lungo termine: di cosa ho veramente bisogno e se si tratta di un prodotto che posso usare per molto tempo.

  • Compra di seconda mano!

  • Compra crediti di carbonio: la moneta di scambio per combattere il riscaldamento globale. Per maggiori informazioni sui crediti di carbonio, clicca qui.

  • Regala un'attività piuttosto che un regalo fisico: in questo modo si riducono gli sprechi.

  • Usa borse riutilizzabili quando fai la spesa (per evitare che i sacchetti di plastica si accumulino nei vari negozi).

  • Usa tessuto o carta riciclata per incartare i regali. 

Uniamoci al Green Friday!

Facciamo la nostra parte quest'anno, seguendo i piccoli consigli di risparmio per un consumo responsabile, evitando le promozioni commerciali come il Black Friday o donando alle associazioni che si battono per il benessere del nostro pianeta!

Lo sapevi?

Puoi risparmiare fino al 100% non acquistando nulla durante il Black Friday!

Scritto da: Coddy | Aggiornato alle: 22-11-2022

Ti interessa Lifestyle? Ecco altri articoli

Coddy - Sconto di 5 €

Sconto di 5 €

Iscriviti per ricevere 5 € di sconto sul tuo primo ordine!